In Evidenza Dettagli

LA FOLLA IN PACE E IN GUERRA

18.00

Categoria: Product ID: 709

Descrizione

Finora inedito in Italia, questo libro illustra in maniera chiara ed estremamente acuta la natura e la fisiologia delle folle – che è sempre uguale, di qualsiasi tipo di folla si stia parlando: politica, culturale, religiosa, ecc. -, dei suoi esponenti, dei suoi manipolatori, e delle sue unità. Un libro che spiega la genesi e la natura di fenomeni “moderni” come il “mobbing”, il “bullismo”, la “religione”, e altri.

Un saggio attualissimo, specialmente di questi tempi in cui le folle mediatiche e “social” sono più sviluppate e attive che mai, da leggere e meditare attentamente.

 

“Dove regna la folla, un uomo non può apertamente dire la cosa che gli piace se è in opposizione alla pubblica opinione. Le nazioni chiudono la bocca degli individui in nome del patriottismo. La società li chiude nel nome della buona forma. Le chiese le chiudono in nome dell’ortodossia.”

“Le persone spensierate a volte parlano del comportamento proprio di una nazione cristiana. Non esiste cosa come nazione cristiana; ci sono solo individui cristiani.”

“Se la cosiddetta morale cristiana è in verità una parte del cristianesimo, ne deve conseguire che la cristianità è semplicemente il risultato di un movimento di folla, non di una rivelazione divina.”

“Ma un individuo, abbastanza forte e indipendente da sfuggire al dominio della folla sulla sua mente e capace di formarsi le sue opinioni da solo, probabilmente sarà in disaccordo con l’opinione pubblica per tutto o quasi tutto il tempo, e per lui e tutti quelli come lui (la classe di persone più forte e migliore ovunque e in qualsiasi momento) il dominio della folla non sarà meno, ma molto più discutibile del dispotismo di un re.” La tirannia può essere a portata di mano in qualsiasi momento, quando il suo arrivo è meno atteso, e di tutte le disgrazie che l’umanità può soffrire, la tirannia della folla è la peggiore – tirannia della folla che controlla le azioni delle nostre vite e peggio ancora controlla la libertà dei nostri pensieri: “Sopprimi il pensiero e sarai in grado di sopprimere la libertà stessa.” (S. H. Butcher)”

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo.
I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente
i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.