In Evidenza Dettagli

LA STREGA

22.00

Categoria: Product ID: 1086

Descrizione

Viene qui presentata la ristampa anastatica della prima edizione italiana del 1863 del famoso lavoro dello storico francese Michelet sulla figura della Strega, e sul suo evolversi attraverso il dipanarsi dei secoli bui del medioevo fino quasi all’età moderna.

“Notate che sotto questo titolo terribile di Stregheria si abbracciano a poco a poco tutte le minute superstizioni, vecchia poesia del focolare e dei campi, il folletto, lo spiritello, la fata. Ma qual donna sarà innocente? La più devota vi prestava fede. Nel coricarsi prima di far la sua preghiera alla Vergine, ella lasciava del latte pel suo folletto. La ragazzina, la donna dabbene, faceva la sera alla fata un piccolo falò, il giorno dava alla santa un mazzo di fiori.”

“In questa lunga analisi storica e morale della creazione della Strega fino al 1300, anziché strascicarmi in prolisse spiegazioni, ho spesso preso un tenue fio biografico e drammatico, la vita di una stessa donna pel corso di 300 anni.”

“Io mi sono ingegnato di riassumere la sua biografia di mille anni, le sue età successive, la sua cronologia.”

Dicendo come nasca questa figura, come persista e prenda corpo, e come infine si dissolva in altre figure e sfumature.

Un testo famosissimo, reso ancora più importante e prezioso nella sua primissima edizione italiana, qui fedelmente riproposta.

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo.
I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente
i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.