In Evidenza Dettagli

TELEPATIA E SOGNO

12.00

Categoria: Product ID: 1103

Descrizione

Viene qui presentata la fedele ristampa anastatica della prima edizione del 1912 di questo piccolo saggio di Francesco Zingaropoli, che è stato uno dei più grandi studiosi e ricercatori nel campo dello Spiritismo e della Metapsichica, come veniva allora chiamata la moderna Parapsicologia, vissuto a cavallo tra ‘800 e ‘900.

Questo saggio è stato ricavato da una conferenza tenuta dall’Autore il 28 gennaio 1912 presso il Circolo del Commercio a Napoli.

L’Autore indaga sul fenomeno della telepatia, sulle percezioni extra-sensoriali, sui sogni e le loro manifestazioni, sulla bilocazione e sui grandi enigmi e interrogativi della dottrina spiritica all’epoca molto in voga.

Il testo, interessante e molto chiaro, all’epoca della pubblicazione ha riscosso subito un grande successo, ed è inoltre arricchito in appendice da uno studio del filosofo e ricercatore bavarese Karl Du Prel sull’esteriorizzazione del doppio dopo la morte.

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo.
I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente
i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.